Bicarbonato e olio profumato per rinfrescare la casa, mescolali e non te ne pentirai. Un’idea geniale per la casa!

A tutti piace avere una casa con un buon odore. A volte, però, capita che pulirla non è sufficiente perché l’odore di pulito e di fresco arriva a durare solo poche ore. Se sei una persona a cui piace avere una casa fresca e pulita tutti i giorni, non ti resta che continuare a leggere questo articolo dove ti spiegheremo un trucco perfetto per realizzare quest’intento.

I prodotti che vengono venduti nei supermarket, spesso, non sono ottimi sotto questo punto di vista, e sono pieni di sostanze chimiche, associate spesso a problemi vari in casa.

I deodoranti per ambienti domestici sono un’opzione interessante ed economica per profumare la nostra abitazione: sono freschi, naturali, non fanno male all’uomo e via dicendo. Possiamo sia acquistare quelli già pronti che troviamo in commercio, sia prepararli in casa, con alcuni ingredienti che siamo sicuri abbiamo già tutti.

Si tratta, quindi, di una soluzione a costo zero. Ma bando alle ciance, ecco di cosa avremo necessariamente bisogno: olio essenziale o aromi vari, bicarbonato di sodio, piccolo contenitore di vetro (delle dimensioni di un bicchiere al massimo), una candela rotonda.

Eccoci qua, ora non ci resta che riempire il contenitore di vetro a metà con il bicarbonato di sodio, ora aggiungeremo 20 gocce dell’essenza che abbiamo scelto, mescoliamo queste due cose e mettiamo la candela sotto pressione, in modo che sia parzialmente coperta e pronta per essere accesa.

La candela emanerà un aroma ottimo, e il gioco è fatto.

Insomma, fateci sapere nei commenti se questo metodo vi ha soddisfatto e se già lo conoscevate. In caso contrario, non vi resta che provare e raccontarci le vostre sensazioni e le vostre esperienza. Ricordate di condividerlo con i vostri migliori amici che amano profumare le proprie abitazioni.