Biagio Antonacci, avete mai visto il figlio di Giovanni, ha seguito le orme del padre

Senza ombra di dubbio Biagio Antonacci è una delle voci maschili del panorama musicale italiano in assoluto più amate ed apprezzate. Il cantante è infatti uno dei principali esponenti della canzone italiana, ed ha raccolto negli anni un consenso ed un successo senza precedenti.

Non c’è dunque da stupirsi se anche i figli di Biagio Antonacci abbiano scelto di dedicare la loro vita alla musica. In particolare il figlio Giovanni sembra possedere un talento musicale pari a quello del padre. Ciò non stupisce, soprattutto se si considera che Giovanni è sia il figlio di Biagio Antonacci che il nipote del grande Gianni Morandi.

Insomma un’eredità musicale davvero importante che però il giovane sembra avere tutta l’intenzione di portare avanti a testa alta. A soli 19 anni, infatti, Giovanni Antonacci ha già raggiunto una certa notorietà musicale pubblicando il suo brano intitolato “Fino a tre”. Ed è proprio in occasione dell’uscita del suo singolo che il giovane talento ha voluto parlare molto di sé della sua famiglia e della sua vita.

In particolare Giovanni Antonacci ha parlato del suo rapporto con il padre e con il nonno Gianni Morandi. Sul grande Morandi il giovane diciannovenne ha speso bellissime parole, definendolo un uomo con il sole dentro. È stato, infatti, lo stesso Giovanni Antonacci a dire che Gianni Morandi porta il buonumore ovunque vada, grazie alla sua personalità aperta gioviale e solare.

Gianni Morandi sembra anche essere il vero mentore e Guru musicale del nipote Giovanni, infatti il diciannovenne ha ammesso di mandare ogni canzone che scrive al nonno, che gli restituisce sempre un parere critico ed obiettivo aiutandolo a migliorarsi e da migliorare le sue canzoni. Del rapporto con il padre Biagio Antonacci, invece, il giovane Giovanni ha dichiarato di essere davvero fiero del lavoro musicale del padre e di sperare di diventare un sex symbol come lui.

Ovviamente tra loro non mancano i classici battibecchi padre e figlio, come quando, a detta dello stesso Giovanni, il padre Biagio gli aveva lasciato un bigliettino intimandogli di non tatuarsi e lui per tutta risposta si è tatuato proprio ciò che c’era scritto sul bigliettino stesso.

Non sappiamo molto invece della vita sentimentale di Giovanni Antonacci, anche se qualche tempo fa era girata la voce di un presunto flirt con Jasmine Carrisi, le voci sono state poi smentite dalla stessa ragazza che ha dichiarato di aver solamente postato una foto insieme al figlio di Biagio Antonacci.