Balotelli firma il contratto di una macchina in diretta tv. Ecco a chi è rivolto il nobile gesto


C’è posta per te, dopo la pausa della scorsa settimana, dovuta a Sanremo, torna con una storia davvero particolare.

I primi ospiti di questa puntata del programma condotto da Maria De Filippi hanno veramente riempito con la loro presenza l’intero studio televisivo.

Il primo ad entrare in studio è Gabrielo Grieco, un giovane ragazzo che saluta Maria, si presenta e poi dice di essere venuto in compagnia del fratello.

A quel punto entra il fratello e nello studio succede il delirio. Infatti il fratello di Gabriele è Amedeo del duo comico “Pio e Amedeo”, ed arriva insieme al suo compagno di gag.

Gabriele, vorrebbe incontrare il suo mito Balotelli, ma visto che da poco ha preso la patente ed ha chiesto al fratello di comprargli la macchina; il fratello Amedeo si è fatto venire un’idea davvero particolare, ovvero quella di chiedere a Balotelli, davanti a tutti i telespettatori di C’è posta per te, di comprare la macchina a Gabriele.

Pio e Amedeo sono un fiume in piena, ironizzano sul colore della pelle di Balotelli, sul suo voler giocare nella nazionale in Italia, passano a fargli diversi regali, di prodotti tipici italiani e intanto si fanno lanciare qualche indumento per fare uno scambio.

Ma i comici di Emigratis, esagerano, e tra gag e regali donano anche due ritratti “particolari” a Super Mario, uno di una “zia” di Amedeo, “signorina”, e disposta a intrattenere una relazione con Super Mario, con l’intento di arrivare ad un mantenimento di 700 euro mensili;

e l’altro di Matteo Salvini, con una particolare dedica, sicuramente opera di Pio e Amedeo, con scritto “A mario un esempio per tutti perchè è il primo nero che se ne è andato dall’italia da solo senza spendere soldi”

Dopo queste Gag i due arrivano al dunque e vogliono che Mario compri la macchina al fratello di Amedeo.

Entra in studio il proprietario del concessionario con il contratto della macchina e si siede accanto a Balotelli.

Il costo della macchina ammonta a 13 mila euro, Maria si trova in imbarazzo davanti alle richieste di Pio e Amedeo tanto che dice a Balotelli, “Se vuoi facciamo a meta”

Insomma dopo un’iniziale riluttanza di Balotelli, che propone un gesto di beneficenza. L’insistenza del duo comico sembra avere la meglio e Mario si lascia convincere e firma il contratto.

A quel punto la busta si apre e Maria saluta e ringrazia Mario con queste parole “Grazie per essere stato qua, immagino che non tornerai mai più! Complimenti per la persona che sei”.

Se avete perso questa storira cliccate qui per rivederla.

[Credit: Wittytv]