Avete mai visto la stanzetta di Blu Jerusalema, la figlia di Gianluca Vacchi? Sembra di stare in una favola

La fine del 2020 è stata molto fortunata per la famiglia di Gianluca Vacchi e Sharon Fonseca che ha visto la nascita della piccola Blu Jerusalema. Per la neo arrivata, i genitori hanno realizzato una camerette da sogno.

Sono poco più di due mesi che questo fagottino di gioia ha fatto la sua comparsa e da poco tempo i genitori hanno finalmente rilasciato, in un’intervista, delle dichiarazioni che spiegano anche la particolarità del suo nome e hanno mostrato la spettacolarità della stanza a lei riservata.

Già di per sé la loro villa è splendida. Immersa in un parco a Bologna, è stata soprannominata “L’eremita” ed è davvero lussuosa, una vera villa da sogno, dove non poteva mancare una stanza a tema per la neo arrivata in famiglia. Per la stanza della piccola Blu Jerusalema i due neogenitori non potevano che farsi aiutare da design di esperti che hanno donato alla stanza della piccola un aspetto davvero da favola.

LA STANZA DI BLU JERUSALEMA

La coppia si è fatta consigliare nel migliore dei modi per regalare alla figlia, una cameratta da uno stile fantastico, ispirato al romanzo di Lewis Carroll “Alice nel paese delle meraviglie”. Orsi giganti, divani a mongolfiera, nuvole che adornano il soffitto e una speciale culla a baldacchino circolare, sono solo alcune delle cose che la piccola potrà scoprire non appena sarà un po’ più grande.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Revista ¡HOLA! (@holacom)


L’intenzione dei genitori nei confronti della piccola è di crescerla sia in Italia che in America, sicuramente anche lei come i suoi genitori sarò una cittadina del mondo. Vacchi ha infatti acquistato una casa a Miami, proprio dove ha conosciuto Sharon. Questa sarà senza dubbio una delle mete regolari della vita della piccola.

I progetti per lei già sono in cantiere. La mamma vuole che studi a Miami e che l’Italia sia il luogo perfetto per le vacanze. Sicuramente la piccola Vacchi ha il futuro spianato e grazie al patrimonio di famiglia, non si vedrà mai mancare nulla.