Avete mai visto la sorella di Francesco Facchinetti? E’ una donna di successo. La somiglianza con il padre è sotto gli occhi di tutti.


I Facchinetti sono una famiglia famosa nel mondo della musica, i più noti sono ovviamente Roby Facchinetti, il famoso cantante dei Pooh e il terzogenito Francesco, che ha inizialmente iniziato anche lui a cantare, ma che adesso è un noto manager di artisti e web star, ma è noto anche sui social e come conduttore tv.

Ma loro non sono gli unici ad aver scalato il successo, seppur in un altro settore, infatti, la primogenita del cantante e dunque sorella maggiore di Francesco, ha avuto dei ruoli di prestigio nel mondo della moda.


Foto: Instagram/Roby Facchinetti

Alessandra è nata nel 1972 dal matrimonio tra Mirella Costa e Roby Facchinetti, e il padre le ha anche dedicato un album dal titolo “Alessandra”. Si è diplomata all’Istituto Marangoni di Milano ed ha iniziato la sua carriera come stilista nel mondo della moda. Dunque la creatività è un tratto distintivo di questa famiglia allargata, che ha posto il proprio segno in vari settori artistici.

La sorella di Francesco ha, dunque, lavorato come Creative Director per noti marchi come Valentino, Gucci, Tom Ford e Tod’s, dove ha lavorato per ben tre anni. Le sue competenze artistiche e la sua creatività sono molto apprezzate, il suo talento è stato notato anche da Kanye West ed inoltre ha lavorato per realizzare un’installazione dedicata all’artigianato con l’artista performativa Vanessa Beecroft.

Alessandra Facchinetti di recente è stata nominata direttore creativo di una società asiatica di moda, la Harlan + Holden, che conta una ventina di negozi in Corea, Indonesia e nelle Filippine e che si definisce “Time saving” ovvero il marchio che fa risparmiare tempo.

Il brand propone abbigliamento sia maschile che femminile e Alessandra ha subito accolto la sfida di creare un guardaroba capace di far risparmiare tempo. Alessandra si è detta molto felice di essere diventata Direttore Artistico di questo marchio ed ha anche spiegato di essere sempre attratta da progetti che le permettono di sperimentare e di esprimere la propria creatività

“Harlan + Holden mi ha chiesto di creare un guardaroba per uomo e per donna, nell’ambito di una missione molto particolare: far guadagnare tempo, in modo da potersi concentrare veramente sull’essenziale. Mi piace questa sfida e questa filosofia innovativa, soprattutto in un’epoca in cui il nostro concetto di vita cambia rapidamente, in tutto il mondo” ha detto Alessandra in un’intervista su Vogue.

La sua collezione “9bc” sarebbe dovuta uscire il prossimo giugno, ma non sappiamo se visto il momento che stiamo attraversando subirà qualche ritardo. Di certo siamo molto curiosi di vedere il risultato del suo nuovo progetto creativo.

Potrebbe interessarti anche: Francesco Facchinetti preoccupato per il papà Roby scosso dalla paura scrive un messaggio commovente e affettuoso