Avete mai visto la figlia di Angelina Jolie e Brad Pitt? Ecco la 13enne Shiloh e la sua storia. FOTO

Shiloh Nouvel Jolie-Pitt, questo è il nome della figlia 13enne di Angelina Jolie e Brad Pitt, una bellissima bambina bionda, mix di madre e padre, capelli corti come un maschietto.

Perché lei maschietto ci si sente da quando è molto piccola, per tale motivo in famiglia si fa chiamare John, e si veste con pantaloni, smoking, cravatte.

È un esempio di gender variant che i più esperti dicono essere persone la cui modalità di espressione del genere diverge da ciò che indicherebbe il loro genere biologico e per questo mostrano preferenze per vestiti, giochi e amicizie che sembrano appartenere al genere opposto.

I genitori, comunque, hanno sempre accettato la cosa di buon grado e fin da subito non hanno mai messo in cattiva luce la piccola e hanno raccontato ai media tranquillamente la situazione, lasciando che la figlia, vivesse al meglio la propria infanzia e adolescenza, comportandosi come meglio crede.

Oggi Shiloh Joh ha 12 anni e continua a rivendicare la sua identità, con grande orgoglio, una libertà che la madre e il padre le concedono con grande senso di responsabilità e amore. Una figlia bellissima e speciale e non poteva essere altrimenti visti i geni d’origine.

La stessa Jolie si è mostrata su Instagram con la figlia, scrivendo questo post: “Ai bambini dovrebbe essere permesso di esprimersi come vogliono senza che nessuno li giudichi perché è una parte importante della loro crescita … La società ha sempre qualcosa da imparare quando si tratta del modo in cui ci giudichiamo, etichettandoci a vicenda. Dobbiamo andare molto lontano. ”

Un pensiero molto profondo, che la riguarda in prima persone e su cui molto spesso si sarà fermata a pensare.

Se con mariti e compagni, la Jolie non è stata spesso fortunatissima, possiamo dire con tranquillità che con i figli è stata più che fortunata e si sta rivelando una madre veramente incredibile.

Total
0
Shares
Related Posts