Avete mai visto la casa di Zucchero Fornaciari? E’ una meravigliosa Tenuta in mezzo al verde e si chiama Lunisiana Soul


Adelmo Fornaciari, conosciuti da molti come Zucchero, è sempre stato molto riservato riguardo alla sua vita privata.

Per stare lontano da occhi indiscreti ha infatti deciso di vivere insieme alla sua famiglia in una fattoria in Toscasa, dove ha una grande tenuta e dove ama intrattenersi con i suoi amici ed altri musicisti. Inoltre vi conserva una grandissima collezione di cappelli.

Foto: Instagram/Zucchero Sugar Fornaciari

Il nome della tenuta situata fra la Liguria e la Toscana è stata ribattezzata Lunisiana Soul ed è un’enorme spazio verde. Lì Zucchero vive insieme alla moglie, il figlio ed i suoi animali, che alleva nella sua fattoria.

In passato Zucchero ha raccontato della vita che conduce all’interno della sua tenuta al settimanale Vanity Fair: “Mangiamo solo la roba coltivata e allevata lì. È un investimento oneroso, ci vogliono sei contadini per mandarla avanti, un pollo mi costa cinquanta volte più che al supermercato, ma almeno è un pollo che conosco, no?”

Quindi si nasconde anche una scelta etica e salutista dietro lo stile di vita della famiglia Fornaciari che in questa maniera sceglie di allontanarsi da allevamenti e colture intensive.

Nonostante la riservatezza dell’artista il suo grande amore per la campagna non è mai stato un segreto, Zucchero ama infatti rilassarsi fra un tour e un altro nella sua tenuta circondata dal verde.

Non molto tempo fa raccontava al Corriere della Sera di come la sua vita agreste gli ha salvato la vita. Prima di essere ristrutturata la sua casa era un vecchio mulino, oggi è una casa vivibile e piena di comfort, con spazi dedicati alla musica per passare del tempo insieme agli amici.

All’interno della tenuta si trovano anche gli strumenti musicali del cantante soul ed il suo studio di registrazione, Zucchero ama lavorare sotto costante ispirazione della natura che lo circonda.

La scelta di trasferirsi a Lunisiana Soul è nata insieme alla compagna Francesca Mozer nel ’90. Zucchero rimase folgorato da quei prati e si sentì subito nel suo posto: “Mi sdraiai sull’erba ed ebbi la sensazione di esserci sempre stato. Decisi di comprarlo e farlo rinascere. Nel 1993 iniziai i lavori che mi aiutarono a uscire dalla depressione: mi tenevano il cervello occupato” ha raccontato al Corriere della Sera.

Potrebbe interessarti anche: Sapete chi è la seconda moglie di Zucchero? E’ lei che lo ha fatto rinascere sentimentalmente