Apre un iPhone per ripararlo e trova soldi e un bigliettino: “Dì a mia moglie che non si può aggiustare”

Apre un Iphone per ripararlo e al suo interno trova…
I moderni smartphone sono dotati di meccanismi che ne bloccano l’apertura, preservando l’integrità della custodia e per effettuare determinate riparazioni, per cambiare la batteria o se si rompono è necessaria la mano di un esperto che sappia esattamente come intervenire.

Proprio ad uno di questi è successa una vicenda davvero strana, che mai si sarebbe aspettato prima. Il tecnico in questione si chiama Mani Warda e dopo aver aperto il telefono di uno dei suoi clienti, non ha potuto evitare di pubblicare, sul suo profilo Tik Tok, una clip davvero particolare.


credit: Youtube/Mani Warda

Secondo quanto riportato da Warda, quel giorno un cliente e sua moglie si erano recati al suo negozio, e avevano gli avevano chiesto di riparare un Iphone.Dopo aver aperto la custodia dello smartphone, infatti, l’uomo ha trovato al suo interno dei soldi e un bigliettino.

Su questo c’era riportata la seguente frase:
“Per favore, di a mia moglie che il suo telefono non può essere riparato. Vuole controllare la cronologia delle chiamate. Questi 100 $ sono per te. Grazie”.
E come potete capire, ad accompagnare il biglietto c’erano proprio i cento dollari di cui si parla nel messaggio. Warda è stato colto dai dubbi al riguardo, non sapendo se dire la verità alla donna o se coprire la malefatta del marito e tenersi i soldi.

La clip pubblicata sui social è stata fatta dal riparatore proprio per cercare consigli sulla vicenda e sembra che Wanda abbia dato retta ad uno di questi, che gli suggeriva sia di tenere i soldi che di comunicarlo alla donna. Pertanto il tecnico ha caricato sul social network un altro video in cui svela alla donna quello che aveva trovato e di non averlo aggiustato per giusti motivi.

Quando la donna si è recata al suo negozio, Wanda ha dichiarato di non volere avere niente a che fare con questa faccenda, ma lei si è offerta di dare all’uomo 200 $ per riparare il telefono e scoprire cosa ci fosse dietro. Wanda ha accettato, ma senza volere i soldi della donna. Il marito della donna in seguito si è presentato al negozio è ha avuto una discussione con il tecnico, giungendo peraltro a danneggiare la vetrina e il bancone del negozio e per sistemare la questione è dovuta intervenire la polizia.

LEGGI ANCHE: Voleva trovare le sue cuffie e ha finito per ascoltare la musica dall’interno del suo cane [VIDEO]