Alcuni esperti ci spiegano perchè non dovresti utilizzare mai l’ammorbidente per lavare il bucato

Alcuni esperti ci spiegano perchè è meglio non usare l’ammorbidente in lavatrice.

Molte persone ,ormai , non riescono a fare a meno di utilizzare l’ammorbidente durante il bucato; ma alcuni studiosi del caso avvertono perchè è meglio non farlo.

E’ stata la fonte svedese Land che ha intervistato Mats Johnsson, un famoso insegnante e ricercatore della scuola tessile di Borås, in Svezia:

“Alcune persone la pensano diversamente e considerano che il loro bucato che profuma di fresco ed è morbido al tatto sia perfettamente pulito.”

Ma Mats ha ragione di credere che l’ammorbidente sia del tutto inutile e che non aggiunga niente al bucato. Ci spiega, invece, quello che veramente accade usando l’ammorbidente:

Infatti l’ammorbidente, deposita i polimeri, piccole particelle di plastica che si legano all’umidità dell’aria sulla superficie del tessuto. Tutti i tessuti si ammorbidiscono perchè in realtà sono umidi e cioè ancora un po’ bagnati.

Inoltre Mats crede vivamente anche che gli ammorbidenti possano danneggiare alcuni materiali, ad esempio, tutte le fibre sintetiche, e in particolare l’elastan una fibra sintetica di poliuretano molto utilizzata per elasticizzare i tessuti, comune nei tessuti come biancheria intima, costumi da bagno e calze e abbigliamento sportivo.

Il nostro ricercatore ci spiega anche:

l’umidità può essere dannosa in molti materiali che hanno la funzione di elasticizzare i tessuti, e dunque tutti i materiali contengono una certa percentuale di elastam.

Ad ogni ipotetico lavaggio con l’ammorbidente le fibre si indeboliscono e i tessuti si rovinano prima.

Per finire , Mats ci informa anche sui danni che l’ammorbidente procura all’ambiente.

L’ammorbidente è spesso dannoso per l’ambiente perchè contiene dei conservanti difficili da smaltire naturalmente.

Quindi, non è consigliabile utilizzare l’ammorbidente, la prossima volta che farete il bucato pensate di utilizzarlo? O andrete alla ricerca di qualche rimedio naturale, ma magari ortodosso, per ammorbidire il vostro bucato???

Il bicarbonato di sodio per esempio è considerato un ottimo ammorbidente naturale. Basta riempire per metà un bicchiere con del bicarbonato, aggiungere dell’acqua fino all’orlo del bicchiere, mischiarlo finchè non si sia sciolto completamente e poi metterlo in lavatrice. Semplice e naturale.

E se si vogliono i capi profumati basta aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda.