Alberto Castagna è venuto a mancare quando lei era ancora una bambina. Oggi Carolina è una donna e ha lo sguardo del papà.


Alberto Castagna è stato uno dei volti più iconici della tv italiana dei primi anni 90, una personalità forte e riservata, sempre con un sorriso pronto a consolare l’altro.

Il suo programma Stranamore ha fatto la storia della televisione italiana, con il suo camper in giro per l’Italia, dove narrava storie romantiche e cercava sempre qualcosa di originale e speciale.

Foto: Instagram/Carolina Castagna

Il suo modo di trattare l’amore è stato qualcosa di unico e indescrivibile. Ma una delle persone che han segnato la vita di Castagna è sicuramente sua figlia, Carolina, che oggi ha 27 anni e non ha seguito le orme del padre, ma quelle della madre, la dermatologa Pucci Romano.

La ragazza infatti si è laureata in medicina e ha poi seguito una specializzazione. Era molto legata al suo papà, che è venuto a mancare solo quando aveva tredici anni, addirittura ha raccontato che lei è stata il motivo per cui il padre voleva continuare a stare in vita.

Lui era molto stanco di quello che stava attraversando, e appena la vede, in ospedale, accompagnata dalla madre, si rese conto del dono meraviglioso che aveva fra le mani, dono incredibile per cui doveva continuare a lottare.

La stessa Carolina, durante un’intervista a Maurizio Costanzo ha confessato queste cose, dicendo che le manca tanto e che ogni tanto lo sogna e vorrebbe però che non fosse solo un semplice sogno.

Nel corso degli anni ha anche mantenuto un bel rapporto con Francesca Rettondini, la compagna di suo padre che gli fu legata fino alla sua morte. Carolina la considera una di famiglia e questa partecipa anche ai suoi eventi privati, come la laurea.

Nel suo profilo instagram, oggi, Carolina condivide i suoi scatti migliori, dalle foto si può vedere l’amore, per i viaggi, per il fidanzato e per gli animali.

Potrebbe interessarti anche:  Ricordate Francesca Rettondini l’ultimo grande amore di Alberto Castagna? Ecco oggi com’è e cosa fa