Agricoltore protesta scaricando 15 quintali di letame davanti al comune.

Un giovane agricoltore di un paese in provincia di Massa Carrare, Aulla, dopo aver fatto richiesta per degli interventi nel suo terreno, per risolvere alcuni problemi nell’acquedotto rurale della zona, che ormai da anni non funziona più nel modo adeguato, dopo essere stato costruito molti anni fa dalla Comunità Montana della Lunigiana.

I problemi relativi all’acquedotto non permettono all’agricoltore di irrigare i propri terreni, e visto che le sue richieste fino ad ora erano state inascoltate, ha deciso di mettere a segno una protesta molto particolare che non è sicuramente passata inosservata.

Foto: Facebook/Terre di Bigliolo

Il giovane agricoltore Davide Speciacci, come riportato sul quotidiano La Nazione, si è recato davanti la sede del comune con un mezzo privato, il suo trattore Fiat 640 ed ha scaricato ben 15 quintali di letame. Il ragazzo ha documentato la sua protesta con un video che è stato pubblicato sui social e ha anche spiegato le motivazioni del suo gesto.

L’agricoltore ha raccontato “Quest’anno ho seminato sei ettari di fagioli e il consorzio mi ha lasciato senza acqua” ha poi avvertito che la sua protesta, se non verranno risolti i problemi relativi all’acquedotto continuerà ad oltranza. “Oggi siamo qui, domani saremo a Fivizzano. Ogni sera andremo, a bordo del mio trattore Fiat 640 su cui ho installato lo spandiletame, in un comune diverso! Finché non mi arriva l’acqua per i fagioli!”

Il video è stato condiviso sulla pagina Facebook Terre di Bigliolo con questa didascalia “Come da promesso ecco la mia protesta! Il diritto al lavoro, l’ ambiente il territorio, i prodotti tipici e tutte quelle belle parole che usano tutti quando è il momento….. I giovani che vogliono investire sul territorio devono aiutati e incentivati ! Domani sera ci vediamo a Fivizzano !”

Insomma una protesta insolita che però probabilmente sarà sicuramente notata, il giovane agricoltora chiede dunque che l’acquedotto venga aggiustato e che arrivi l’acqua ai fagioli che ha piantato nel suo terreno.

LEGGI ANCHE: Gli ex inquilini gli riducono così la casa. Il proprietario scarica tutto davanti la loro nuova casa e si filma
Va in costume e tovaglia a farsi una doccia nella sede della società che gli ha tagliato l’acqua per 10 giorni