Ecco cos’è la Solidarietà Digitale. Potrai leggere ebook, guardare testate giornalistiche o vedere film gratuitamente.

“Io resto a casa” non è diventata solo la parola d’ordine delle ultime ore ma anche un vero e proprio atteggiamento da adottare in questo momento di piena emergenza COVID-19. Come abbiamo ascoltato in diretta direttamente dalla parole del Premier Giuseppe Conte, non c’è più tempo, tutti dobbiamo fare la nostra parte, rimanendo a casa.

Non è il momento di borbottare, di disobbedire, ma solo quello di ascoltare. Si può uscire da casa solo per motivi strettamente necessari altrimenti dovete stare comodamente a casa. Potete approfittarne per pulire casa, per fare quei lavori che da tempo avete rimandato, per leggere un buon libro, per rilassarvi sul divano e per guardare film e serie tv.

A questo proposito, molti siti streaming e servizi on demand hanno messo a disposizione in modo gratuito i loro servizi. Si è diffusa una certa solidarietà digitale promossa dal Ministero per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione e accettata e messa in pratica da diverse aziende che si occupano della distribuzione legale di film e serie tv in streaming ed altri servizi digitali.

Alcune piattaforme e siti streaming hanno attivato delle promozioni gratuite per quanto riguarda le loro programmazioni.
Molti di questi siti, generalmente offrono già un periodo di prova gratuita, pero visto il momento hanno modificato o prolungato il loro servizio.

Ecco i canali multimedali messi a disposizione.

Raiplay offre tutto il catalogo dei programmi rai. La maggior parte dei contenuti rai trasmessi nei vari canali rai entra in archivio e viene catalogato per genere. Il servizio è disponibile per tablet smartphone e smart tv, generalmente i contenuti sono accessibili gratuitamente dopo una registrazione al sito. Dal 10 marzo però l’accesso è consentito anche senza registrazione.

Infinity è un servizio streaming online on demand che fa capo a Mediaset, anche qui sono visibili canali live e un archivio con contenuti catalogati per genere, che comprendono film e serie tv, generalmente dopo un periodo di prova si accede alla piattaforma tramite un abbonamento del costo di 7,99. Attualmente chi si registra su infinity invece può usufruire per due mesi gratuitamente del catalogo dei contenuti. Per usufruire del servizio occorre comunque l’iscrizione e i dati della carta di credito.

E poi altre novità che riguardano la Solidarietà digitale per esempio:

La Tim oltre ad offrire ai suoi clienti giga e chiamate illimitate per un mese per chi ovviamente non li ha già nel proprio piano tariffario, inoltre ha realizzato il piano WESCHOOL, una particolare piattaforma di classe digitale per i docenti,che vogliono portare avanti le proprie lezioni da smartphone, tablet o computer.

Ma non è l’unica compagnia telefonica, anche Wind e Vodafone hanno creato delle offerte particolari per i loro clienti.

Inoltre molte testate giornalistiche come per esempio La Repubblica e la Stampa, offrono abbonamenti gratuiti e poi per chi ama gli ebook ci sono dei particolari abbonamenti gratuiti

Per trovare il servizio che più vi interessa potete visitare il sito istituzionale solidarietadigitale.agid.gov.it

Potrebbe interessarti anche: Giuseppe Conte sul Coronavirus: “Le misure restrittive vengono estese a tutta Italia”. Chiuse anche le manifestazioni sportive

Total
0
Shares
Related Posts