93enne dorme in auto a causa dell’incendio – Poi qualcuno bussa al finestrino e cambia il suo destino.

È una notizia straziante sapere che gli incendi in California sono riusciti a devastare la vita di così tante persone. Una di queste persone è Lee Brundige, un veterano della Seconda Guerra Mondiale di 93 anni. Lee non sa ancora se la sua casa sia effettivamente sopravvissuta all’incendio a Paradise, in California.

Lee Brundige vive da solo e quando ha sentito parlare degli incendi, dopo l’evacuazione si è diretto verso un parcheggio in una città vicina. Quando è arrivato, ha incontrato altri sfollati e una donna di buon cuore che distribuiva hamburger a coloro che avevano bisogno di aiuto.

Tracy Grant ha offerto a Lee Brundige del cibo ma lui ha rifiutato. Lee ha detto a Tracy di conservare il cibo per qualcun altro che ne avrebbe potuto avere più bisogno di lui. Purtroppo dopo un po’ che stavano lì, i funzionari dello sceriffo hanno ordinato alla gente di lasciare il parcheggio perché la qualità dell’aria stava diminuendo e la zona cominciava a riempirsi di fumo.

Mentre Lee iniziava ad allontanarsi, Tracy gli chiese se avesse un posto dove stare. Le disse che era praticamente senza casa ma che non doveva preoccuparsi perché poteva dormire nella sua auto.

Il pensiero di un uomo di 93 anni che dormiva nella sua auto dopo aver perso la sua casa, terrorizzò Tracy e la fece sentire veramente male.

Così Tracy chiese a Lee se gli sarebbe piaciuto stare da lei, con il suo fidanzato Josh Fox e i loro cani nella loro casa vicina.

Lee Brundige rifiutò la sua offerta perché non voleva sentirsi come un peso per lei. Ma Tracy non voleva arrendersi a questo veterano della seconda guerra mondiale, così provò ad insistere.

Alla fine, Tracy è riuscita a convincere Lee a tornare con lei a casa sua. Lei e il suo fidanzato fatto sentire il veterano a casa e lui è stato molto grato per la loro gentilezza.

Ogni piccolo atto di gentilezza, rende il mondo un posto migliore e per chi lo riceve può significare davvero tanto.

Total
25
Shares
Related Posts