8 alimenti ricchi di vitamina D, fondamentale per la salute


Volete aiutare meglio il vostro sistema immunitario e le ossa del vostro corpo?
Dovete sicuramente consumare maggiori cibi dotati di vitamina D. Queste vitamine sono molto importanti per l’organismo. Aiutano ad assorbire il calcio e per sintetizzare perfettamente queste vitamine è necessario assorbire correttamente i raggi solari.

Per attivarle, è necessario mantenere il nostro corpo ad almeno venti minuti al giorno di esposizione ai raggi solari. Ma come fare nei periodi invernali, in cui non è facile uscire fuori casa per godere una passeggiata sotto il sole?
In questi casi bisogna ricavarla da determinati alimenti. Ecco quindi per voi, alcuni alimenti che riescono a donarci il giusto apporto di vitamina D.


credit: pixabay/Shutterbug75

1. Pesci Grassi
Sgombri, salmone, sardine, tonno e altri tipi di pesci sono alimenti che contengono un elevato quantitativo di vitamina D. anche il tonno in scatola, contiene dei piccoli livelli di tonno vitamina D, quindi si può anche approfittare di questo, se non si ha molto tempo per cucinare altri tipi di pesce.

2. Olio di fegato di merluzzo
Questo alimento è un ottimo integratore. Contiene molta vitamina D, oltre che ad acidi grassi omega-3. Vi basterà assumere un cucchiaino al giorno per approfittare dei suoi benefici.

3. Funghi
Questo cibo è un’ottima fonte di vitamina D. I funghi sfruttano la luce solare per crescere e traggono dai raggi UV tutte le sostanze che poi noi assimiliamo, consumandoli.

4. Ostriche
Le ostriche sono un cibo dall’ottimo sapore e dalle molte sostanze che portano bene al nostro corpo. Oltre alle vitamine contengono anche rame e zinco e aiutano molto le ossa.


credit: pixabay/pichai25

5. Tuorlo d’uovo
Le uova sono un alimento davvero nutriente. In esse troviamo proteine, vitamine e tanto altro. Se le galline che le hanno prodotte sono allevate a terra e all’aria aperta, contengono alti valori di vitamina D.

6. Yogurt intero, burro e formaggi grassi
Nel latte di vacca e di capra è presente la vitamina D, quindi il loro consumo migliora il nostro benessere. Tuttavia bisogna stare attenti, perché consumi eccessivi potrebbero alzare i livelli di colesterolo nel sangue.

7. Broccoli e verdure a foglia larga
Broccoli, bietole, cicoria e altre verdure a foglia larga non dovrebbero mai mancare nella nostra alimentazione. Questi ortaggi hanno un buon livello di vitamina D e per ottenerne i massimi livelli è meglio gustarli crudi.


credit: pixabay/AmandaE

8. Gamberi
Questi crostacei sono poveri di grassi e ricchi di vitamina D. Sono un alimento che può essere gustato in molti modi e quindi, se amate il loro sapore, non fateli mai mancare nel vostro regime alimentare.