6 rimedi casalinghi per eliminare il cattivo odore dopo essere andati in bagno

Scopri alcuni trucchi che possono esserti d’aiuto ed evitare le situazioni imbarazzanti in bagno.

Anche se il bagno è stato inventato per quello che è, ovvero per fare i propri bisogni fisiologici, a volte ci sentiamo a disagio quando usciamo dal bagno e lasciamo una scia di cattivo odore, soprattutto se non siamo in casa nostra.

Pertanto, i seguenti suggerimenti possono essere di grande aiuto in una situazione difficile in quanto ci aiuteranno a dissipare il cattivo odore del bagno senza grandi risorse.

Versa il sapone liquido nella toilette quando si tira la corda dello sciacquone.
Questo trucco funziona abbastanza bene: al momento di tirare la pompa, quando l’acqua è molto bassa, versare un po ‘di sapone liquido, shampoo, o acqua di colonia (qualunque cosa abbiate a portata di mano in quel momento che profuma). In questo modo sarai in grado di camuffare l’odore

Crea il tuo spray anti-odore
Se vuoi prepararti uno spray antiodore, segui la seguente ricetta:
un cucchiaio di alcol detergente, 40 gocce di olio essenziale (limone, rosmarino, lavanda …), 80 ml di acqua e un erogatore spray.
Una volta che hai mescolato tutto, spruzzalo in bagno e fai alcuni spruzzi anche all’interno della tazza. L’odore sparirà completamente.

Tira la catinella immediatamente e più volte
Subito dopo l’evacuazione, tirare lo sciacquone più volte in modo che i gas rimangano intrappolati nel tubo rapidamente e non nell’ambiente. È una soluzione non ecologica e dovresti usarla solo in situazioni di emergenza. L ‘”aroma” non scomparirà completamente, ma una buona parte di esso, sì.

Usa il disinfettante  per le mani
Se hai un disinfettante per le mani, può diventare la soluzione se ti trovi in ​​un bagno fuori casa tua e non vuoi lasciare un cattivo odore all’interno. L’odore del disinfettante è molto forte, quindi può coprire altri aodori sgradevoli. Basta versare un po ‘di liquido nella tazza e smetterà di emanare cattivi odori.

Accendi un fiammifero
Forse è il rimedio più popolare ma anche uno dei meno efficaci. Se accendi un fiammifero al momento di tirare la catena, l’odore diminuisce quando il fosforo è molto intenso. Tuttavia, dopo la “fragranza” bruciata, la puzza ritorna in bagno.

Mix di aceto e bicarbonato
Se sei a casa, c’è una miscela che fa sparire i cattivi odori del bagno. Consiste nel mescolare l’aceto con il bicarbonato di sodio. Devi lasciarlo riposare in bagno per qualche ora e sciacquarlo con acqua calda. Il risultato ti sorprenderà.

Voi avete trovato altre soluzioni utili, per coprire i cattivi odori in bagno? Fateceli sapere.