5 Trucchi per far durare più a lungo i fiori in un vaso in casa. Ecco i consigli da seguire.

I fiori sono da sempre un regalo unanimamente apprezzato. utilizzatissimi in varie occasioni, dal classico bouquet di rose da regalare alla persona amata, ai mazzi di fiori che si regalano come messaggi di congratulazioni, i fiori sono sempre apprezzati e utilizzati per diversi eventi.

Di certo i fiori non sono solo un ornamento per occasioni speciali, sono infatti anche molto usati come complemento di arredo, donando vivacità e splendore alla casa in cui essi vengono esposti. In casa i fiori possono essere posti su mobili, mensole, in veranda o anche come centro tavola nel classico vaso ripieno d’acqua. Come tutti sanno, però, i fiori tendono ad appassire molto presto, diventando rapidamente secchi e poco estetici.

Esistono però alcuni rimedi per allungare di qualche giorno la durata dei fiori, e mantenerne più a lungo la freschezza ed il delicato profumo. In verità, per ogni tipologia di fiore esistono delle accortezze specifiche per allungarne la durata, ma questi consigli sono di competenza di fiorai e vivaisti esperti. Nonostante ciò esistono una serie di piccoli trucchetti applicabili a qualsiasi tipo di fiore, eccone alcuni.

Ecco cosa fare se hai un bel mazzo di fiori in casa e vuoi farlo durare il più possibile:
1. Cambia spesso l’acqua del vaso: può rivelarsi un ottimo metodo per conservare più a lungo i propri fiori, si consiglia inoltre di non riempire troppo il vaso d’acqua, il livello consigliato è più o meno metà del vaso.
2. Taglia il gambo delle piante in obliquo: questa tecnica invece consentirà alla pianta di assorbire l’acqua in modo giusto.

3. Stai attento al calore: mettere dei fiori in prossimità di fonti di calore, come termosifoni o fornelli comporta l’appassimento di questi. Importante quindi mettere i fiori in zone ad ombra e non troppe esposte alla luce solare.
4. Elimina i fiori appassiti: è una tecnica fondamentale perché consente di eliminare batteri e il cattivo odore, inoltre è opportuno accorciare periodicamente il gambo.

5. Nutri i fiori: acquista dal fioraio delle bustine nutritive da mettere direttamente nel vaso, oppure, versa qualche goccia di candeggina nell’acqua che annaffierà i fiori. E’ un rimedio poco conosciuto ma molto efficace.

Potrebbe interessarti anche: Ogni fiore ha un suo significato. Scopri qual è quello del tuo fiore preferito.