5 trucchetti per eliminare l’odore di pesce dalla casa


Il pesce è sicuramente uno degli ingredienti più amati, sia per la preparazione di primi piatti che di secondi. Molto salutare per il nostro corpo, purtroppo però quando lo si cucina il suo odore tende ad invadere tutta la stanza e risulta anche difficile da eliminare. Nonostante si cerchi di prendere precauzioni per evitare che questo accada, il forte odore di pesce, spesso si insinua anche nelle stanze vicine, fino anche a ricoprire l’intera casa.

Molte persone infatti smettono di cucinare il pesce in casa proprio per evitare questo problema, ma non sanno che esistono svariati trucchi per fare in modo che l’odore del pesce non si insinui in ogni angolo della casa, dandoci così la possibilità di gustarci i nostri piatti preferiti. Scopriamo insieme quali sono i metodi da utilizzare. Ovviamente esistono molti prodotti in commercio che possono aiutarci a neutralizzare gli odori, ma questi spesso sono ricchi di sostanze chimiche. Proprio per questo motivo oggi vogliamo risolvere questo problema utilizzando solo ingredienti totalmente naturali.


credit: pixabay/mohamed_hassanpixabay/RitaE

1 Immergerlo nel latte
Un modo semplice ed efficace per evitare che l’odore di pesce infesti la nostra cucina è quello preparare un contenitore con del latte e mettere in ammollo i vari filetti prima di cuocerli.

2 Chicchi di caffè
Sicuramente tra i deodoranti naturali più conosciuti, in quanto riesce ad assorbire tutti i cattivi odori che si possono presentare in ogni zona della casa. Tutto quello che dobbiamo fare quando prepariamo il pesce, far tostare qualche chicco di caffè in modo tale che la sua fragranza neutralizzi i cattivi odori.


credit: pixabay/NatureFriend

3 Aceto bianco
Nonostante l’odore non risulti gradevole a tutti, l’aceto bianco è un ottimo alleato per eliminare i cattivi odori. Tutto quello che dovremo fare sarà far bollire una tazza di aceto miscelata a due tazze di acqua e lasciar evaporare il tutto mentre si cucina.

4 Agrumi
La profumazione rilasciata dagli agrumi è sicuramente tra le più buona ed è ottima anche per eliminare l’odore di pesce dalla nostra cucina. Tutto quello che dobbiamo fare è prendere tutte le bucce degli agrumi precedentemente prelevate, immergerle in una pentola colma di acqua e lasciare bollire. Il vapore sprigionerà i loro oli in modo da coprire l’odore del pesce.


credit: pixabay/Antonio_Cansino

5 Cannella
Tra le profumazioni più buone ed efficaci contro molti odori, in quanto anche la cannella risulta essere forte e pungente. Tutto quello che dobbiamo fare è mettere a bollire i bastoncini di cannella e lasciarli a fuoco lento in modo che il vapore sprigioni tutta la sua fragranza fino a coprire quella del pesce.