5 segnali rivelatori che ti dicono che è ora di lasciare il tuo/la tua partner.

Pensavi che non sarebbe mai successo, ma ora ti stai chiedendo se dovresti stare ancora con il tuo/la tua partner o è arrivata l’ora di andare alla ricerca della tua felicità. Lo so, ci pensi e ci ripensi senza trovare una risposta intelligente.

Una parte di te lo ama ancora, mentre l’altra parte è profondamente ferita dal suo comportamento. Per aiutarti a trovare la soluzione migliore, ecco alcuni segnali rivelatori che è tempo di analizzare. Apri gli occhi se vedi che alcuni di questi segnali accadono all’interno della coppia.

Foto: pixabay/geralt

1. Ti fa dubitare di te stesso
Se il tuo partner non ti accetta per quello che sei, ma anzi ti fa dubitare del tuo valore nella tua relazione, è tempo di lasciarlo andare. Un uomo  o una donna che ti ama davvero ti accetterebbe con tutti i tuoi difetti e non ti chiederebbe mai di cambiare.
D’altronde se non stai bene con ste stesso e pensi sempre di non essere mai abbastanza per lui o lei, qualcosa deve cambiare. Puoi provare a parlargli dei tuoi sentimenti, ma se persiste nel suo comportamento sarebbe inutile fare qualsiasi altra cosa per cercare di risolvere le cose.

2. Speri che cambi
Se soffri in silenzio, sperando che la situazione cambi, allora non vale la pena lottare per questa relazione. Ovviamente il/la partner non ti ama e fa le cose a modo suo, senza nemmeno pensare a cosa potresti pensare. Ogni volta che scopri tutta lo schifo che ha fatto per farti del male, lo/la perdoni perché, dannazione, lo/la ami ancora e preghi che cambierà. Ma volete sapere la verità: non cambierà mai. Molla la presa e riprendi in mano la tua vita.

3.  Il tuo istinto ti dice che qualcosa non va
Conosci quella vocina in te che ti dice cosa è buono e cosa no? Cosa ti sta dicendo in questo momento? Niente di buono, vero? Probabilmente ti sta dicendo che non vale più la pena resistere e  combattere e che forse dovresti lasciarlo/a e trovare qualcuno/a che ti renderà davvero felice.
Lo so che la vocina ti sussurra che è arrivato il tempo di di lasciar andare questa insana relazione, che il tuo/la tua partner ti ha abbandonato da tempo, ascolta la vocina che ti dice di metterti finalmente al primo posto.
In generale quella voce non è mai sbagliata!

4. Nulla di ciò che fai è mai abbastanza buono per lui/lei
Conosci quella sensazione di non essere mai abbastanza per l’uomo o la donna che invece tu hai fino ad ora considerato il tuo intero universo?
Qualunque cosa tu faccia non è mai abbastanza per lui/ lei e cerca sempre qualcosa di più a te. Forse è tempo che ti sieda e pensi ai tuoi sentimenti. Forse non ti piace il suo comportamento, ma hai paura di essere lasciato solo. Lascia che ti dica una cosa: meglio essere soli che in una relazione che è tossica e dannosa per il tuo benessere.

5. Non gli importa di te o dei tuoi interessi
Ti senti come se la vecchia fiamma fosse scomparsa dalla tua relazione e lui/lei avesse completamente perso interesse per te? Se è quello che stai pensando, rifletti e medita sulla situazione, forse  è il momento di lasciarlo/a andare perché chiaramente non ti dà ciò di cui hai bisogno. Non stare con qualcuno per abitudine o perchè hai paura di stare solo/a. Se credi di non poter mai incontrare qualcuno di nuovo, qualcuno che ti amerà, sappi che ti sbagli, la vita procede a suo modo e sono tanti gli incontri che ci riserva.  Ricorda solo che le cose belle non accadono mai dall’oggi al domani.

LEGGI ANCHE: 4 segnali per sapere se il tuo partner ti sarà infedele