4 tipi di alimenti utili per combattere i disturbi del sonno e lo stress


Spesso può capitare, a causa dello stress, della vita frenetica o di un cambio dello stile di vita, di avere disturbi legati al sonno. In questi casi, riuscire a ritrovare il giusto equilibrio che riesca a farci ritrovare i giusti ritmi legati al sonno, può sembrare una cosa assolutamente impossibile. Quando ci troviamo a combattere con disturbi legati al sonno infatti, ci sentiamo maggiormente stressati, sentiamo una maggiore difficoltà nello stare concentrati, potremmo avere altri sintomi come mal di testa o irritabilità.

In questi casi particolari, forse non tutti ne sono a conoscenza, ma l’alimentazione può essere di grande aiuto per riuscire a superare questa problematica. La prima cosa da fare è sicuramente quella di evitare alimenti contenenti alte quantità di zuccheri, ma vediamo invece i cibi che possono aiutarci a favorire il sonno ed a diminuire i livelli di stress.


credit: pixabay/kwol

1. Aiuto per dormire: cereali, cioccolato e pesce
Secondo alcuni studi, un amminoacido utile a conciliare il sonno è il triptofano, in quanto attiva la serotonina che ci dona un senso di tranquillità. Il nostro organismo però non è in grado di sintetizzare questo potente amminoacido, che quindi dovremmo introdurre nel nostro organismo grazie ad alcuni alimenti. Fortunatamente ne esistono molti e sono facilmente reperibili, parliamo infatti di cioccolato fondente, cereali, pesce azzurro, patate e banane.

2. Contro lo stress: latticini, crostacei e verdura
Quando si parla di insonnia causata da alti livelli di stress, un ottimo aiuto per riuscire a riposare è quello di assumere delle buone quantità di calcio. In questi casi è consigliabile infatti prediligere alimenti come latte o yogurt, ma anche crostacei, molluschi e verdura, come ad esempio la rucola.

3. Per mantenere la calma: frutta secca e legumi
Chi sente il bisogno di maggiore calma nella propria vita, ha bisogno di assumere maggiori quantità di acido glutammico, che ostacola proprio il nervosismo e l’ansia. Degli ottimi alleati in questo caso sono cibi come la frutta secca, ad esempio mandorle e noci, ma anche i legumi.


credit: pixabay/VMonte13

4. Per il buonumore: formaggi, carne e verdure
Quando ci si sente giù di morale e si ha il bisogno di sentirsi più sollevati, un perfetto aiuto può arrivare dalla vitamina B12, che inoltre aumenta le difese immunitarie. Tra gli alimenti da prediligere per assumerne una buona quantità troviamo la carne, i prodotti caseari come parmigiano, pecorino o altri formaggi stagionati e le verdure, come i broccoli.