4 cose che accadono al tuo corpo quando mangi 2 uova al giorno

Nel corso degli anni, si è imparato sempre di più come una corretta e sana alimentazione ci aiuti a vivere meglio e più a lungo, anche se questo ha portato spesso a demonizzare alcuni cibi, ritenendoli non adatti ad una dieta sana ed equilibrata. Tra questi troviamo sicuramente le uova, spesso risultate appunto non adatte ad uno stile di vita sano, in quanto ricche di colesterolo e quindi nocive per la nostra salute.

Con il passare degli anni e dopo svariati studi, si è però scoperto che la realtà dei fatti è ben diversa da ciò che si è pensato fino a qualche tempo fa, in quanto questo speciale ingrediente è ricco di vitamine e minerali importantissimi per il nostro organismo. Nonostante il fatto che contengano realmente una elevata quantità di colesterolo, questo non sta a significare che venga assorbito tutto dal nostro organismo, anzi in realtà ne rallenta la produzione.


credit: pixabay/Bru-nO

Infatti, secondi gli studi effettuati, mangiare due uova al giorno, può apportare moltissimi benefici al nostro organismo, migliorando notevolmente il nostro stato di salute. Scopriamo quindi quali sono questi giovamenti che le uova apportano al nostro corpo.

1. Riduzione rischio malattie cardiovascolari
Pare che, come detto in precedenza, il colesterolo presente nelle uova, vada a regolare la sua produzione nel nostro organismo. Inoltre grazie agli omega 3, hanno la capacità di ridurre i livelli dei trigliceridi.

2. Ottimo apporto acido folico
Molto importante durante la gravidanza, l’acido folico aiuta a evitare danni al sistema nervoso. Assumendo giornalmente le uova, riusciremo a mantenere i suoi livelli perfetti.


credit: pixabay/congerdesign

3. Fa bene alla vista
Forse non tutti sanno che mangiare le uova aiuta la vista, grazie alla vitamina A, alla luteina e alla zeaxantina; grazie a questi infatti proteggeremo in nostri occhi, i loro tessuti ed diminuiremo il rischio di subire danni.

4. Perdita di peso
Le uova rientrano tra gli alimenti perfetti durante una dieta ipocalorica in quanto hanno un indice glicemico pari a zero. In questo modo, riusciremo a soddisfare la fame, evitando di aumentare i livelli di zucchero nel sangue e perdendo così peso.