3 motivi per cui leone e vergine potrebbero non essere compatibili in amicizia


Leone e vergine, impulsività ed egocentrismo contro perfezionismo e calma piatta. Due caratteri agli antipodi che vogliamo analizzare oggi in un lungo articolo che sa dirci perché una relazione o un’amicizia fra questi due segni non è sempre in grado di funzionare nel migliore dei modi.

Eccoci qui, alle prese con l’articolo di oggi che farà luce su uno dei temi più discussi di tutto lo zodiaco. Ma iniziamo subito.


credit: pixabay/Ben_Kerckx

Il leone è stravagante, la vergine è raffinata.
Eh sì, è proprio così, il leone non vuole mai passare inosservato e alle volte si cimenta in comportamenti e parole un po’ di dubbio gusto pur di riuscire nel suo scopo. A differenza di questo segno, la vergine, invece è uno dei pochi segni che non ha intenzione di impressionare nessuno e che anzi vuole rimanere nel suo piccolo mondo, fatto di cose semplici e precise. Il leone è un competitivo e si sente sempre in gara con il mondo, mentre la vergine cerca il modo più semplice e veloce di fare le cose, in estrema calma.

La vergine sa come adattarsi ai cambiamenti, il leone no.
Sì, la vergine dimostra un grande spirito di sacrificio e sa adattarsi ad ogni tipo di situazione, mentre il leone non riesce a farlo, e anzi rimane fermo sulle sue posizioni, sempre e comunque. Ecco perché, fra i due, poi, nascono problemi di non poco conto.


credit: pixabay/818376

Semplicemente sono segni diversi e amano avere cose diverse nella vita.
Avete mai visto questi due segni come si comportano? Beh, ecco, la differenza maggiore è proprio nell’approccio che hanno nei confronti della vita in generale. Hanno sogni, desideri, ambizioni molto differenti che procedono su due binari paralleli. E che soprattutto non si incontrano proprio mai. Sono veramente incompatibili.