3 ingredienti per pulire il frigorifero


Il frigorifero è uno degli elettrodomestici più importanti all’interno di ogni casa, in quanto ci offre la possibilità di conservare al meglio i nostri alimenti, mantenendoli freschi più a lungo. Ovviamente, considerando che al suo interno vengono riposti molti cibi, è molto importante che questo elettrodomestico sia sempre pulito ed igienizzato al meglio. Per questo procedimento esistono in commercio molti prodotti creati appositamente, ma nella maggior parte dei casi ricchi di sostanze chimiche, dannose per noi e per l’ambiente.

Proprio per questo motivo abbiamo deciso di svelare qualche semplice trucco che comporterà l’utilizzo di prodotti naturali e facilmente reperibili, in maniera tale da ottenere un risultato perfetto, senza alcun rischio. La prima cosa a cui pensare è: ogni quanto dobbiamo pulire il nostro frigorifero? Calcolando la varietà di cibi che viene riposta al suo interno e che questi a lungo andare rilasciano germi, batteri, muffe e quant’altro, sarebbe consigliabile eseguire una buona igienizzazione almeno una volta al mese.


credit: pixabay/anaterate

Un piccolo trucco da seguire è quello di procedere con la pulizia nel momento in cui l’elettrodomestico è quasi del tutto svuotato e quindi prima di fare il rifornimento, in maniera tale da rendersi anche più conto di quello che ci serve o meno. A questo punto andiamo a svuotare il frigorifero e partiamo con la sua pulizia, scoprendo quali ingredienti naturali possiamo andare ad utilizzare senza il rischio di danneggiarlo.

1 Aceto bianco
Ottimo prodotto dal potere sgrassante, sbiancante ed igienizzante. È possibile l’utilizzo in purezza o diluito. Basterà miscelarlo all’acqua e con l’aiuto di un panno passarlo su tutte le superfici. Se ci dovessero essere incrostazioni, strofinarle con un panno inumidito nell’aceto.


credit: pixabay/Azza_Hafizah

2 Bicarbonato di sodio
Anche il bicarbonato di sodio ha un ottimo potere sgrassante e sbiancante. Per utilizzarlo basterà miscelarne una piccola quantità in acqua tiepida e strofinare il tutto con una spugna non abrasiva. Oltre a sgrassare ed igienizzare, elimina anche i cattivi odori.

3 Succo di limone
Il succo di limone ha un grande potere disinfettante ed è un ottimo alleato per contrastare gli odori sgradevoli. Tutto quello che dobbiamo fare è miscelare il succo di limone all’acqua tiepida e con l’aiuto di un panno in microfibra, pulire l’intera superficie, risciacquando infine con un panno umido e pulito.