I 3 trucchi per rimuovere lo sporco incrostato nello Spremiaglio

Tra gli utensili da cucina che risultano tra i più utili di certo non possiamo non menzionare lo spremiaglio. Questo particolare oggetto facilita la possibilità di tritare l’aglio senza che il suo odore pungente rimanga sulle mani e inoltre fa risparmiare molto tempo.

Infatti, inserendo semplicemente degli spicchi di aglio al suo interno, questo li triterà finemente in pochissimi secondi quando noi, con il coltello, ci avremmo messo sicuramente di più.

Un piccolo problema di questo utensile lo troviamo però nel momento in cui dobbiamo pulirlo. Questo succede perchè l’aglio si va ad incastrare negli angoli e nei buchi dell’utensile, rendendo a volte impossibile la loro rimozione. Per fortuna esistono dei metodi che ci aiuteranno a pulire con estrema efficacia lo spremiaglio al meglio, evitando il ristagno di qualsiasi residuo in esso.

Con l’utilizzo di uno stuzzicadenti
Probabilmente non si tratta di uno dei metodi di pulizia più veloci in assoluto, ma di certo è uno dei più efficaci per l’eliminazione dei residui dallo spremiaglio. Infatti tutto ciò che dovremo fare sarà inserire la punta dello stuzzicadenti in ogni fessura in cui si è annidato il nostro spicchio di aglio e con molta pazienza, riusciremo ad eliminare ogni più piccolo residuo. Infine basterà pulirlo con il classico detergente per i piatti e la spugna.

Con l’utilizzo di una spazzola per i piatti
Se abbiamo a disposizione una di quelle spazzole da utilizzare al posto delle spugne per lavare i piatti, questo è il momento giusto di utilizzarla. Infatti grazie alle sue setole molto sottili, riesce a raggiungere ogni angolo ed insenatura, riuscendo così a pulire anche le zone più complicate. Più veloce rispetto allo stuzzicadenti, ma il risultato finale resta ottimo.

Lavarlo il prima possibile
Certo la tempestività in questi casi è uno dei metodi migliori da utilizzare. Infatti procedendo subito con il lavaggio dello spremi aglio, eviteremo che i residui si asciughino. Basta posizionare l’utensile sotto il getto di acqua calda, aiutandoci con un coltello per eliminare tutti i residui.