20 Foto antiche di donne tatuate

Farsi un tatuaggio oggi non sembra un qualcosa di così rivoluzionario. Tuttavia tornando indietro di almeno cento anni fa, adornare il proprio corpo con simboli e disegni era qualcosa di davvero sensazionale. Nel mondo occidentale sono stati i marinai stranieri ad importare queste usanze e le prime persone tatuate erano viste dalla società come dei veri fenomeni.

Specialmente nelle donne, questa arte, ormai comune, era considerata qualcosa di sbalorditivo e innaturale e tutte coloro che mostravano l’ardire di tatuare il proprio corpo erano le esponenti di uno scandalo.
Ecco alcuni esempi che mostrano come vivevano nella società di cento anni fa le donne tatuate.

1. Maude Wagner, nel 1908 era un’artista circense solamente ed era una delle prime tatuatrici professioniste.

2. Molte donne tatuate erano delle vere attrazioni, per i circhi dell’epoca, proprio come se fossero dei fenomeni da baraccone.

3. Una parte degli spettacoli delle donne tatuate era chiamata “racconti di cattività”. In essi le donne raccontavano storie assolutamente inventate, in cui descrivevano come erano state rapite da tribù indiane e marchiate con i tatuaggi.

4. In questa antica foto a colori si notano davvero bene i dettagli del tatuaggio, che sembrano quasi un vestito.

5. In quel tempo, tra i disegni più popolari c’erano quelli con motivi floreali o nautici.

6. Una donna tatuata all’epoca guadagnava molto di più rispetto ai suoi colleghi maschi, per via del rispetto che incutevano per il loro aspetto stravagante ed esotico.

7. Questa ragazza si chiama Betty Bradbent, ed è qui ritratta in una foto del 1939. Sin da piccola è stata affascinata dai tatuaggi che hanno segnato tutta la sua vita.

8. Le donne tatuate erano delle attrazioni viventi e attiravano moltissimo pubblico.

9. Questa donna si chiama Artoria Gibbons e negli anni ’20 si tatuò sul petto il volto di George Washington, il primo presidente degli Stati Uniti.

10. Più grandi erano i tatuaggi e più lasciavano tutti a bocca aperta.

11. Un’altra artista da circo per via dei suoi tatuaggi. May Vandermark, nel 1920.

12. Questa donna è Nora Hildebrandt ed è una delle prime donne tatuate in assoluto. Nel XIX secolo.

13. L’ultima cena, sulla schiena di Artoria Gibbons.

14. Un tatuaggio su tutto il corpo all’epoca costava circa 30 dollari, che oggi dovrebbero corrispondere a circa 2.300 dollari. Per completarlo su questa donna ci sono voluti due mesi.

15. Un singolo tatuaggio costava circa un dollaro. Che agli inizi del novecento era paragonabile a circa 80 dollari attuali.

16. Alcune donne tatuate erano anche esposte nei “Dime Museums”. Questi erano stabilimenti che offrivano un intrattenimento leggero per la classe operaia.

17. Questa donna tedesca, di nome Emma Schuster era conosciuta con il nome d’arte “la bella Angora” ed era considerata da molti la “regina dei tatuaggi”.

18. Una donna tatuata nel 1900.

19. Un fantastico cigno tatuato molti e molti anni fa.

20. L’era delle “donne tatuate” finì negli anni ’50, quando la cultura dei loro spettacoli passò di moda.