19 immagini che non sono ciò che sembrano

Vi capita mai di osservare un oggetto e dopo un’attenta osservazione vi rendete conto che non era cosa vi era sembrato all’inizio? Questo fenomeno si chiama pareidolia ed avviene quando una illusione subcosciente tende a ricondurre a forme note, oggetti o profili naturali o artificiali dalla forma casuale.

Sul web esistono moltissimi esempi di questo fenomeno e di seguito vogliamo mostrarvi come a volte, un’immagine nasconde molto più di quello che sembra. Siete curiosi di scoprirle? Ecco una selezione di 19 foto trovate sui social

1. Questa roccia sembra proprio una testa appoggiata al terreno.

2. Questo braccio di ghiaccio, in procinto di afferrare qualcosa è solamente una pura e casuale formazione naturale.

3. Dopo aver scoperto questo particolare in un utente ha deciso di colorarlo e dar vita da una scenetta molto romantica.

4. Il riflesso di questa tartaruga sembra davvero ricordare l’immagine di Cristo.

5. Quest’uomo che corre nella neve in realtà è un normalissimo… cane.

6. Quanto è carino questo gufetto? Tantissimo, o almeno finché non vi accorgete che in realtà è un fungo.

7. Questo cane ha un gatto rappresentato sul petto.

8. Quando nella vostra bevanda calda quotidiana, compare un piccolo gatto spaventato.

9. Questo peperoncino sembra provenire direttamente dalla preistoria.

10. Un terrificante risveglio, finché non scopri che tua moglie ha solo spostato l’attaccapanni.

11. Da questa patata c’è un ragazzino che sta cercando di scappare.

12. Il riflesso di questo bicchiere sembra quasi un ologramma di Bart Simpson

13. Il tagliere messo in questa posizione ricorda tantissimo una faccia sconvolta.

14. Ecco finalmente un ortaggio felice.

15. Su queste assi di legno sembra essersi formato il volto di un porcellino.

16. Questo vaso è alquanto arrabbiato.

17. Un tempo il genio fuoriusciva dalle lampade… oggi si è aggiornato ed è passato alle tazze.

18. Se durante una risonanza magnetica al cervello, compare il volto del Grinch, dovresti farti qualche domanda.

19. Quando credi di aver trovato Donald Trump, nell’orecchio del tuo cane.