15 straordinarie Yarn bombing, la street art che ricopre “a maglia” e colora gli spazi urbani


Lo Yarn bombing conosciuta anche come, yarn storming, guerrilla knitting, urban knitting in italiano letteralmente traducibile come “Graffiti a maglia” è un tipo di arte di strada che ha preso piede da qualche tempo in molte città del mondo.

A differenza di altri tipi di street art, questa non prevede l’utilizzo di particolari colori o di bombolette spray, infatti la sua particolarità è l’utilizzo di fili di lana o di cotone. Una particolarità davvero unica, che rende sicuramente molto variopinte le opere di questo stile artistico.

Questa pratica ha avuto origine negli Stati Uniti, ma pian piano si è diffusa, anche grazie alle immagini che circolano in rete, in tutto il mondo. Moltissime persone, esperte nell’arte della maglia o dell’uncinetto, hanno dato il loro contributo, decorando con i loro lavori, alcune aree urbane.

Un’altra particolarità a rendere davvero speciale questa tecnica artistica è la sua fragilità. A differenza delle opere come murales o statue, infatti, lo Yarn bombing è temporaneo e può disfarsi con grande facilità.

In origine sembra sia stata una donna di Houston, Magda Sayeg ad ideare nel 2005 questa forma artistica, ricoprendo la maniglia della porta della sua boutique, con un apposito “guanto” fatto a maglia. Sempre più persone hanno trovato originale ed innovativo questo stile, ed hanno cominciato a ricoprire moltissimi oggetti.

Alcune opere sono davvero incredibili e dimostrano non solo una incredibile creatività, ma anche una padronanza della tecnica del ricamo e dell’uncinetto davvero magistrale. Non deve essere stato affatto facile realizzare alcune particolari opere di questo particolare tipo di arte che si rivelano davvero spettacolari.

In base a quanto dicono alcuni dei maggiori rappresentanti di questo stile artistico, lo yarn bombing è una tecnica ideale per personalizzare e donare una certa forma di espressione a luoghi del tutto sterili.

Tra gli artisti famosi per questo particolare e spettacolare di street art oltre Magda Sayeg lavorano in questo campo Agata Oleksiak, conosciuta anche come Olek, London Kaye e Stephen Duneier, alias Yarnbomber per citarne alcuni. Di seguito potete ammirare alcune di queste spettacolari opere d’arte

1. Yarn bomb bike di Emma Leith

2. Agata Olek, Albert Einstein, Washington DC.

3. La scultura di Louise Bourgeois con l’incursione artistica di Magda Sayeg

4. Yarn bomb di Lorna and Jill Watt San Francisco

5. Opera di Guerrilleres del Ganxet Bny, Catalogna

6. Yarn bomb di London Kaye

7. Maga Sayeg in Mexico city

8. Gli alberi di Carol Hummel

9. Yarn bombing The GLADRappers, Melbourne

10. Stephen Duneier, conosciuto come Yarnbomber con una delle sue opere

11. Progetto di YARN BOMBING TRIVENTO

12. Yarn Bombing di Simona Perrotto

13. Knitted street art installation di Marianne Meier, Valdivia Chile