14enne partorisce e corre dentro al ristorante per abbandonare il neonato a uno sconosciuto


Molte persone non vivono la gioia della maternità in maniera del tutto normale. Ci sono persone che sembrano trovare incredibilmente gravoso questo compito e finiscono per compiere delle azioni decisamente poco sagge.

È diventato virale, in questo ambito, il video che vede riprese le gesta di una ragazza di 14 anni che dopo aver partorito, ha cercato di liberarsi in modo davvero tremendo, del suo bambino. Non si conoscono bene le motivazioni e l’identità della ragazza presente nel video, ma il suo gesto deriva sicuramente da una situazione incredibilmente drammatica.


credit: Youtube/CBS New York

La ragazzina, infatti, poco dopo il parto indesiderato, si è recata all’interno di un ristorante messicano, dove è stata ripresa dalle videocamere di sorveglianza, con lo scopo di abbandonare il proprio figlio.

Una volta entrata, si è avvicinata ad una sconosciuta di nome Alease Scott e porgendogli in mano il figlio, e poi fuggita. La situazione è parsa immediatamente come una scena di “ai confini della realtà” e Scott ha compreso che la giovane mamma doveva essere davvero disperata per arrivare a questo insano gesto.


credit: Youtube/CBS New York

Fortunatamente la Scott è madre di tre figli ed è anche pratica delle tecniche di primo soccorso. Pertanto, dopo aver notato che il bambino aveva ancora parte del cordone ombelicale attaccata ed evidenti difficoltà respiratorie, non ha esitato ad intervenire.

Fortunatamente le sue abilità sono state vitali, per salvare il piccolo e dopo aver accertato le sue condizioni, ha prontamente contattato la polizia. Non sono chiare le vicende che ruotano intorno al gesto sconsiderato della ragazzina, che ha optato per questa difficilissima decisione, ma per fortuna sembra che nella sua “instabilità” abbia scelto la persona adatta a cui affidare la vita del figlio.


credit: Youtube/CBS New York

Le forze dell’ordine hanno portato il bambino in ospedale, dove è stato monitorato e curato e secondo le varie fonti, sarà affidato in adozione ad una famiglia che finalmente saprà come prendersi cura di lui. La madre del bambino è stata individuata e dovrà affrontare le accuse di abbandono di minore.