14 tatuaggi monocromatici che sembrano schizzi di riviste mediche e scientifiche

I tatuaggi al giorno d’oggi sono sempre più delle opere d’arte impresse sulla pelle delle persone.
Molte volte hanno dei significati personali nascosti dietro la scelta dell’opera, altre volte si tratta più semplicemente di gusto personale. Nel corso degli anni il mondo dei tatuaggi è cambiato in modo incredibile, espandendosi e diventando un qualcosa di incredibile.

Esiste la possibilità di scegliere tra diversi tipi, forme, geometrie e colorazioni differenti, che più si adattano al nostro stile. Ad esempio, Michele Volpi, un artista di Bologna, crea dei tatuaggi davvero unici nel loro genere che offrono un perfetto tributo al mondo dell’anatomia, che si tratti di quella umana o di quella animale. Andiamo quindi a scoprire, grazie ad alcune foto, alcuni dei lavori più belli e particolari di questo straordinario artista bolognese.

1 Ispirazione presa dall’affresco “Trionfo e danza della morte” di Giacomo Borlone de Buschis.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

2 “Risveglio della coscienza”, un’opera creata direttamente dal tatuatore.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

3 “L’ombra Junghiana” rappresentazione personale dell’ombra come viene definita della psicologia junghiana.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

4 L’unione perenne di cervello e cuore, nonostante la distanza che li tiene separati.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

5 La mitologia di Medusa racchiusa in una particolare opera d’arte dove ogni singolo muscolo sembra prendere vita.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

6 Il modo in cui si presentano “le braccia” dei differenti esseri viventi: dall’essere umano al coccodrillo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

7 La perfetta rappresentazione di ciò che si prova quando si soffre di insonnia.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

8 I vari passaggi che portano da uno scheletro ad un ragno.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

9 “Teorema della scimmia instancabile”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

10 Il modo perfetto per mostrare come, ai raggi X, si è tutto uguali.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

11 Anche se non tutti lo utilizzano al massimo… tutti ne posseggono uno.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

12 Il ciclo di vita di una salamandra messicana.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

13 Per gli amanti dei gatti, anche l’anatomia è molto importante.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

14 Una versione del David davvero diversa dal solito.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michele Volpi (@_mfox)

Total
16
Shares
Related Posts