14 tatuaggi dallo stile unico e inconfondibile, originali mashup fra arte e cultura pop


Molti tatuaggi, se fatti con estrema precisione e da un bravo tatuatore, possono diventare delle vere e proprie opere d’arte impresse sulla nostra pelle. Esistono moltissimi tatuatori al mondo in grado di fare dei disegni straordinari, ma alcuni di loro sono così creativi che riescono ad ottenere delle immagini sbalorditive. Questo è il caso ad esempio di Mat Rule, un tatuatore francese che ha deciso di miscelare due stili totalmente differenti per creare qualcosa di davvero unico.

L’idea di Rule è infatti quella di mischiare i personaggi della cultura pop con quelli dei cartoni animati. Che ci sia maggiore presenza di cultura pop o di cartoni non è sempre stabilito, dipende soprattutto dall’estro creativo del tatuatore in quel momento. La cosa certa è che le creazioni finali sono davvero spettacolari e incredibili, grazie a tutti i dettagli inseriti nel disegno, guardandoli resterete senza parole. Andiamo a vedere alcuni di questi bellissimi disegni creati da Mat Rule.

1 Un tributo a Pulp Fiction di Tarantino con un tocco fumettistico.

2 Ecco come apparirebbe il più celebre rapper bianco della storia, Eminem, se indossasse una maschera da M&M’s.

3 Come probabilmente apparirebbe Lisa Simpson in una versione non animata.

4 Un mescolanza della visione dei Looney Tunes dei marziani VS l’aspetto dell’immaginario collettivo.

5 Piuttosto che Heisenberg di Breaking Bad, potremmo chiamarlo HeisenBender!

6 Uno degli indimenticabili cacciatori del film Lo Squalo, con degli occhiali davvero a tema.

7 Una perfetta trasposizione di Crash Bandicoot.

8 Un mix da “trip” completamente da sballo.

9 Un personaggio indimenticabile del cinema e la sua “visione del futuro”.

10 Il famoso coyote dei cartoni animati e la sua metà creata in modo più realistico.

11 Un mix per la propria squadra di hockey preferita.

12 Probabilmente anche in una sua versione reale, Garfield manterrebbe comunque questo sguardo.

13 Un mix che rivela due diversi “viaggi nel Paese delle Meraviglie”.

14 Kurt Cobain in una sua trasposizione molto pittoresca.