13enne sotto shock dopo essere stata colpita da un gabbiano mentre si trovava sulle montagne russe


A volte, la vita può riservare delle sorprese inaspettate che sconvolgono completamente la nostra esistenza. A vivere una simile esperienza è stata una giovane di nome Kiley Holman. Questa ragazza stava semplicemente godendosi una emozionante attrazione, nel Morey’s Piers Park, a Wildwood, in New Jersey, la giovane si trovava in questo parco di divertimenti, in compagnia di alcune amiche, per festeggiare il compleanno di una di loro.

Per rendere unica questa occasione avevano deciso di cimentarsi in un’attrazione alquanto eccitante, lo SpringShot. Questa “giostra” permette alle persone che la utilizzano di essere lanciate ad un’altezza di 120 metri, come se scagliati da una fionda, anche se accuratamente legate ai seggiolini.


credit: Youtube/6abc Philadelphia

Ovviamente le ragazze si aspettavano un’esperienza da brividi, ma per Kiley, lo è stato per versi molto differenti. Dopo essere stata ancorata, in compagnia di un’amica, all’attrazione ed essere state lanciate in aria a velocità incredibile, su di lei si è letteralmente schiantato un uccello, rimanendo incastrato sul suo petto.

La ragazza è stata ripresa dalle videocamere di sorveglianza dell’attrazione e in un primo istante sembra non capire cosa le sia successo, ma facendo mente locale, toglie il volatile, che si è rivelato essere un gabbiano e continua la sua corsa.


credit: Youtube/6abc Philadelphia

Tuttavia appare decisamente molto sconvolta e le urla di divertimento si sono trasformate in qualcos’altro. Ovviamente in tutto questo c’è anche da considerare che si trovava “sparata in aria” e che non deve essere per niente piacevole ricevere un colpo di quel tipo a quella velocità.

Fortunatamente Kiley non sembra aver riportato altro che un lieve shock emotivo, passato poco dopo essere scesa dal mezzo e il gabbiano, per quanto stordito, è riuscito a continuare il suo volo. Dopotutto anche per lui, vivere quella situazione deve essere stato un trauma non da poco. Immaginate di essere un uccello che vola tranquillo in cielo, ed improvvisamente una persona vi piomba addosso a tutta velocità!