13 persone che giocano con le guance dei loro cani e rendono lo loro facce buffe

2 min


Se avete un cane, sicuramente non avrete potuto resistere al fascino di giocare con il suo musetto. Questi animali si fanno fare di tutto dai loro padroni e in certe occasioni le loro espressioni sono talmente buffe da meritare di essere immortalate.

Inoltre, secondo i pareri dei veterinari, questo modo di giocare con loro permette anche di controllare accuratamente la loro pelle, verificando l’eventuale presenza di dermatiti, infezioni o parassiti. Quindi ricordate sempre, tra una giocata e l’altra con il vostro amico a quattro zampe, di verificare la sua salute.

Nel mondo social tantissime persone hanno condiviso le immagini dei loro animali, mentre vengono “sprimacciati” come cuscini. Noi abbiamo scelto per voi alcune foto che non potranno evitare di farvi sorridere, per l’aspetto davvero fantastico che assumono questi pelosetti piccoli amici.

1. Nelle sue guance ci entra quasi l’intera mano.

2. Come si fa a resistere a questo faccino che sembra fatto di gomma?

3. Sembra voler dire “Ti voglio bene… perché mi fai questo?”

4. È impossibile non farsi scappare un sorriso, vedendo l’espressione fantastica di questo cane… sembra quasi strafatto.

5. Due foto di questo cane che sembra voler dire al suo padrone: “si… massaggia proprio lì!”.

6. In questa posizione questo cane somiglia di più ad un gigantesco roditore… tipo il capibara.

7. Dallo sguardo sembrerebbe voler dire. “Umano… lasciami dormire in pace!”.

8. L’allegria in una foto. Questo cane ha una pelle davvero elastica.

9. Nonostante sia piccolino, il suo viso si allunga tantissimo, e lui appare contento di questa strana pratica fatta dal suo padrone.

10. Qui non serve l’intervento umano, è bastato un pezzo di qualcosa da mangiare per rendere tutto davvero divertente.

11. Afferrando le sue guanciotte sembra quasi che questo cagnone stia mostrando un enorme sorrisone.

12. Questo cane sembra essersi rassegnato ai giochi della sua umana, inoltre da bagnato fa ancora più impressione.

13. Dopo aver visto il suo sguardo non servono altri commenti