12 foto che dimostrano la potenza di adattamento della natura

Secondo dei recenti studi condotti dalle agenzie per la protezione naturale e dell’ambiente di tutto il mondo, la natura perde oltre 7 milioni di ettari di foreste ogni anno a causa dell’attività antropica. Un numero davvero esorbitante soprattutto se consideriamo che l’impatto ambientale della deforestazione non si limita solamente alla perdita delle risorse naturali, ma inficia anche la qualità dell’aria e della vita di tutti noi.

La natura è però estremamente versatile e potente e nonostante quello che possa sembrare ad alcuni non è qualcosa di statico, ma di estremamente dinamico ed in continuo mutamento. La natura è capace di adattarsi per sopravvivere a qualsiasi ambiente, ed anzi è forse questa la più grande risorsa di madre natura.

Ecco quindi alcuni esempi del magnifico spirito di adattamento della natura in ambienti in cui l’attività dell’uomo sembrava regnare sovrana. Queste 12 foto vi mostreranno quanto potente è la natura.

1. Questo splendido bonsai di 400 anni è sopravvissuto al bombardamento di Hiroshima e si erge ancora in tutta la sua bellezza.

2. Questo fiore è riuscito a spuntare anche in una vite di ferro arrugginita.

3. La natura si è impossessata di questo palazzo abbandonato.

4. Le radici di questo maestoso albero hanno sfruttato gli spazi tra le ringhiere per crescere.

5. Incredibile come nonostante questo catenaccio sia completamente arrugginito e malmesso riesca ad essere il luogo per far proliferare una nuova vita

6. Questo fiore è riuscito a crescere anche tra il cemento

7. Queste piante hanno sfruttato lo spazio tra i mattoni per crescere. Inoltre sembra davvero aver regalato uno spettacolo artistico

8. Questo albero è riuscito a crescere in un ambiente davvero difficile.

9. La natura può superare tutti gli ostacoli.

10. Uno splendido ingrandimento di un fiore che si è fatto spazio tra i mattoni.

11. Questo albero non si è fatto fermare da una lapide, ha continuato a crescere tanto che è stata inglobata all’interno del tronco

12. Questo albero è stato completamente avvolto da ragnatele