10 parchi divertimento abbandonati, dove non ride più nessuno

I parchi di divertimento sono dei luoghi dove molte persone scoprono gioia e allegria e si lasciano andare a pratiche che potremmo definire “fanciullesche”. Nel mondo ne esistono tantissimi, e alcuni sono davvero incredibili. Purtroppo anche questi luoghi, col tempo, possono andare in fallimento e il loro aspetto si trasforma totalmente, dandogli un’aura macabra e quasi spettrale. Ecco alcuni ex parchi di divertimento dove ormai non ride più nessuno.

1 Il Parco di divertimenti Pripyat, in Ucraina
Avrebbe dovuto aprire il 1 maggio 1986, ma quando il reattore nucleare di Chernobyl, nelle vicinanze, esplose, venne completamente abbandonato.

DSC_6807

2 Il parco divertimenti Joyland, negli Stati Uniti.
Aperto nel 1949, ha intrattenuto grandi e piccini per anni, fino alla chiusura nel 2006 a causa di ripetuti problemi di sicurezza.

Joyland Amusement Park, Wichita, KS

3 Il Regno di Gulliver
Un parco che doveva basarsi sull’iconico romanzo di Jonathan Swift, finì immediatamente in disuso per il fatto di trovarsi nei pressi della famosa “foresta dei suicidi”, dove ogni anno centinaia di persone si recano per togliersi la vita. Fu chiuso appena 4 anni dopo la sua inaugurazione.

Gulliver’s Travels Park – Kawaguchi, Japan [1680×1121] from AbandonedPorn

4 Il Parco della Groenlandia, in Italia
Aperto nel 1965 ha prosperato per oltre 30 anni, finché non è stato confiscato dalla polizia per problemi di sicurezza e igiene.

IMG_9087

5 Il Parco a tema del castello di Louden in Scozia.
Dal 1995 al 2007 questo parco ha divertito molte persone, ma quando un ragazzino di 18 anni è stato sbalzato via dalle montagne russe, morendo dopo un volo di 24 mesi ha chiuso i battenti.

Loudon (33)

6 Il Villaggio di Babbo Natale negli Stati Uniti
Una location a tema natalizio ha aperto nel 1955 ma una settimana dopo, nelle sue vicinanze ha aperto Disneyland, causando il suo fallimento.

IMG_7460

7 The Land of Ever, nei Paesi Bassi
Questo parco è stato aperto nel 1989 ed era destinato ai bambini più piccoli, ma le attrazioni non si sono rivelate affatto interessanti ed ha chiuso i battenti pochi anni dopo.

Lined up to go down in history

8 Il Parco divertimenti Geauga Lake, negli Stati Uniti
Uno dei parchi più antichi, inaugurato nel 1887. Tuttavia a partire dal 2000, dei problemi finanziari hanno fatto sì che cambiasse proprietario più volte, ma nessuno è stato in grado di riportarlo in auge, chiudendo definitivamente nel 2007.

Geauga Lake Amusement Park

9 Il Paese delle Meraviglie, in Cina.
Nel 1998 questo parco era quasi completamente aperto, quando i proprietari del terreno hanno deciso di aumentare i prezzi, costringendo i fondatori del parco ad interromperne la costruzione.

10 Il Parco della Sprea, in Germania
Aveva milioni di visitatori l’anno, ma venne chiuso nel 2002 e i proprietari sono stati arrestati per traffico di droga nascosta nelle giostre.

Total
1
Shares
Related Posts