10 oggetti usati in confronto. Come si sono ridotti nel corso del tempo

Alcune persone non amano buttare gli oggetti che acquistano e cercano sempre di sfruttarli al meglio. Molte volte, quando una spugna diventa per esempio, abbastanza usurata, la gettiamo sostituendola con una nuova. Alcune persone invece, non la eliminano finché non diventa pressoché inservibile, sfruttandola anche per altri utilizzi.

In altri casi, invece, indossiamo un abito scucito o con un piccolo forellino, finché questo non diventa davvero “vergognoso”. In ogni caso in tutte le case abbiamo almeno un oggetto di uso quotidiano, che continuiamo ad utilizzare finché non diventa davvero inservibile.

Oggi vogliamo mostrarvi alcuni esempi che dimostrano che, è un’ottima idea sfruttare un oggetto al massimo delle sue funzioni, ma che ad un certo punto è arrivata la sua ora.

1. Vecchia e nuova custodia al confronto

2. Questo cellulare, di vecchia data, è talmente usurato da aver perso completamente il colore della parte esterna… tuttavia funziona ancora perfettamente.

3. I segni dell’usura su un accendino, il colore e la lucentezza mostrano i segni dello scorrere del tempo

4. La differenza tra un libro nuovo ed uno letto davvero tante volete.

5. La comparazione tra una spazzola per capelli nuova e una che sembra aver affrontato un conflitto a fuoco.

6. Ecco come appare uno spazzolone che chissà quanti anni è stato usato, con uno nuovo di zecca

7. Ad un certo punto forse è giusto decidersi a cambiare le proprie scarpe… saranno anche comode ma a tutto c’è un limite.

8. Ecco come il tempo e l’utilizzo, hanno trasformato una vecchia scopa.

9. Sicuramente ad un certo punto arriva il momento di sostituire le solette delle scarpe!

10. Questo pennello da barba deve essere stato usato per decenni, per ridursi in questo stato, ma ad un certo punto bisogna saper dire basta.