10 Foto epiche di cavalli selvaggi islandesi, realizzati dal fotografo Drew Doggett. Che Meraviglia!


Se siete tra le persone che amano i cavalli, sicuramente rimarrete impressionati dalle opere fotografiche di Drew Doggett. Questo fotografo è molto rinomato, per la sua straordinaria capacità di catturare momenti naturali, paesaggi, cultura e altro, con una precisione, un dettaglio e un’emozione davvero unica.

Di recente, questo artista della fotografia ha intrapreso un lavoro chiamato “In the Realm of Legends” (Nel reame delle Leggende) e i protagonisti assoluti sono i cavalli. Le opere immortalate sono tipiche degli ambienti dell’Islanda.

Gli splendidi panorami e gli animali scelti sono la cornice perfetta per questo lavoro, che sembra essere quasi la trasposizione di un’opera fantastica ed epica.

Inizialmente l’idea di questo fotografo era quella di dedicarsi a degli scatti ambientali, che potessero mostrare la magia di questa atmosfera incredibile.

Per tale motivo Dogget ha deciso di soggiornare in un villaggio dell’Islanda e mentre si trovava in questa località, ha scoperto un gruppo di cavalli che ha conquistato completamente la sua attenzione.

Sentiva che questi animali avevano un legame particolare con la loro terra e l’intero ambiente formava un ecosistema perfettamente equilibrato con loro.

Le foto che ha scattato a questi animali, sono qualcosa di assolutamente incredibile. La luce dona loro delle tonalità brillanti che sembrano donargli un’aura quasi mistica.

In tantissimi sono rimasti completamente entusiasti da questo lavoro, considerandolo senza ombra di dubbio, una delle sue opere migliori. Certamente i soggetti erano splendidi e gli ambienti incantevoli, tuttavia ogni singola foto dimostra il talento di quest’uomo di catturare l’incanto.

A differenza dei lavori che aveva svolto in passato, per questo suo progetto, Dogget ha optato per uno stile differente, ovvero il colore.

In precedenza era il bianco e nero a fare da padrone ai suoi scatti fotografici, ma riteneva che per esprimere appieno lo splendore di questi luoghi e degli animali che li abitano, doveva assolutamente riproporre esattamente i toni incredibilmente freddi, che si mostrano in ogni singola inquadratura.

Una cosa è certa… ogni foto sembra davvero essere uscita fuori direttamente da un sogno.